Pubblicato il

Replica Omega Constellation watches

Con la sua linea esclusiva Constellation, lusso repliche Omega ha registrato una serie di risultati nel campo dell’orologeria e del design. Introdotto per la prima volta nel 1952, il Constellation è uno dei più antichi modelli di orologi della compagnia ed è stato modificato e ridisegnato più volte nel corso degli anni. La Constellation del 1982 con le sue “griffe” sulla lunetta, ha raggiunto uno degli orologi più famosi di tutti i tempi.
In orologeria, il nome Constellation è stato strettamente collegato con l’arte di creare orologi di lusso di altissimo livello dal 1952, quando Replica Omega Constellation watches ha lanciato la famiglia. È sempre stato definito dalla combinazione di casse e quadranti sontuosi ma elegantemente rifiniti con movimenti ultra-precisi.
Il simbolo di questa linea doveva essere l’aspetto classico della cupola di un osservatorio, che ricorda l’Osservatorio di Ginevra, dove Omega aveva appena ripristinato il proprio record di precisione nel 1951, circondato da otto stelle che rappresentano i suoi più grandi successi cronometrici negli osservatori del mondo compreso lo “spazzino pulito” del 1931 all’Osservatorio di Ginevra, dove Omega ha battuto il record di precisione in ogni categoria.
Il progenitore della linea Constellation è senza dubbio l’appellativo “Century”, un orologio da polso con cronometro a carica automatica lanciato in edizione limitata nel 1948 per celebrare il 100 ° anniversario dell’azienda. Questo orologio, non destinato alla produzione in serie, è stato accolto con tale entusiasmo che è stata presa la decisione di creare un orologio con le stesse qualità su scala industriale. Cominciò con i movimenti, che erano tutti cronometri a carica automatica che avevano ricevuto la menzione di “Risultati particolarmente buoni” durante i test.
La linea si svilupperà presto in una serie di orologi che sono stati completati in gradi diversi. La Constellation disponibile in acciaio o oro, la Constellation Deluxe disponibile solo in oro con indici oro applicati sul quadrante e infine la Constellation Grand Luxe, disponibile in oro e platino con quadrante corrispondente e il cosiddetto braccialetto “Brick link”. Il modello Grand Luxe è stato consegnato in una scatola di presentazione in argento massiccio.
Negli Stati Uniti questa linea di orologi era inizialmente conosciuta come Globemaster a causa di un conflitto di marchi che fu risolto nel 1956. Molti di questi orologi hanno semplicemente la stella Constellation sul quadrante. In seguito, l’agente americano di Repliche OMEGA orologi produsse una linea di orologi di qualità inferiore con il nome “Globemaster”.
Nel 1958 la linea Constellation fu ulteriormente ampliata con il Calendario della costellazione. Era disponibile nei tre diversi livelli di finitura da standard a Grand Luxe. Allo stesso tempo la costellazione è stata pubblicizzata come “Per l’uomo che ha già un orologio”, un’allusione al fatto che una costellazione era molto di più.
La forma della Constellation rimase poco cambiata fino al 1964, quando furono introdotti i cosiddetti orologi “C-case”. Il nome era un riferimento alla forma del caso, che assomigliava a due C interbloccati. Il cambiamento sarebbe stato incorporato anche nella Constellation delle prime donne, lanciata nel 1967.


Questo periodo vedrebbe molta diversificazione nella forma della linea Constellation, compresi gli orologi quadrati e molti modelli di pavé di diamanti. Probabilmente la più significativa sarebbe stata la linea “Integral” lanciata nel 1969 sulla base di un brevetto del 1965, il cui braccialetto e astuccio rifiniti a mano erano integrati, formando così un design consistente e scorrevole da un elemento all’altro e viceversa. Questa forma di integrazione sarebbe presto adottata da molti altri marchi ed è diventata una delle caratteristiche principali dell’orologio sportivo di lusso.
Il 25 agosto dello stesso anno, l’orologio n.25699737 fu consegnato al nuovo proprietario. Questo modello “standard” in acciaio sarebbe tornato ad Repliche OMEGA orologi nel 2005 per il suo normale servizio dopo il quale il proprietario ha richiesto che l’orologio venisse ricertificato come cronometro. Impressionante, poco più di 36 anni dopo, il 25 ottobre 2005, l’orologio è stato ricertificato da un cronometro dal COSC.
Gli anni ’70 videro l’introduzione della tecnologia al quarzo per l’orologio da polso e questo si applicò anche alla linea Constellation. Alcuni degli orologi più precisi mai prodotti in serie sono stati sviluppati per la linea Constellation, tra cui il famoso cronometro marino, che è, ad oggi, il più accurato orologio da polso autonomo e l’unico orologio da certificare come cronometro marino. Tuttavia non era un cronometro Constellation Marine a stordire il mondo dell’orologeria con un punteggio di errore 0. Era un calibro 1021 movimento a carica automatica destinato a una Constellation che ha distinto il raggiungimento della perfezione assoluta quando ha ricevuto il suo certificato “Risultati particolarmente buoni”, mostrando una variazione di 0,00 dopo 15 giorni di test in cinque posizioni ea temperature variabili .
La prossima evoluzione della linea arrivò nel 1982 con l’introduzione della Constellation “Manhattan”. Questo orologio ha introdotto le quattro “griffe” ora familiari che in origine contenevano il cristallo di zaffiro e hanno contribuito a garantire il

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *